Web
Analytics
UKPHARMACYMEDS

Disturbo dell'intestino irritabile (IBS)

Informazioni su IBS

La sindrome dell'intestino irritabile (IBS) è una condizione comune a lungo termine dell'apparato digerente. Può causare attacchi di crampi allo stomaco, gonfiore, diarrea e / o costipazione.

IBS si pensa che colpisca fino a 1 persona su 5 ad un certo punto della sua vita, e di solito si sviluppa prima quando una persona ha tra 20 e 30 anni. Circa il doppio delle donne sono colpite rispetto agli uomini.

La condizione è spesso permanente, sebbene possa migliorare nel corso di diversi anni.

sintomi IBS

I sintomi dell'IBS variano da individuo a individuo e colpiscono alcune persone più severamente di altre. Tendono ad andare e venire in periodi che vanno da pochi giorni a qualche mese alla volta, spesso durante periodi di stress o dopo aver mangiato determinati alimenti.

Potresti riscontrare alcuni dei sintomi della facilità IBS dopo essere andato in bagno e aver aperto le viscere.

Ulteriori informazioni sui sintomi di IBS

Quando vedere il tuo GP

Consulta il tuo medico di medicina generale se pensi di avere sintomi IBS, in modo che possano provare a determinare la causa.

Il tuo medico di famiglia potrebbe essere in grado di identificare l'IBS in base ai tuoi sintomi, anche se potrebbero essere necessari esami del sangue per escludere altre condizioni.

Ulteriori informazioni sulla diagnosi di IBS

Che cosa causa IBS?

La causa esatta dell'IBS è sconosciuta, ma la maggior parte degli esperti ritiene che sia correlata all'aumentata sensibilità dell'intestino e ai problemi di digestione del cibo.

Questi problemi possono significare che sei più sensibile al dolore proveniente dall'intestino e potresti essere stitico o avere la diarrea perché il cibo passa attraverso l'intestino o troppo lentamente o troppo rapidamente.

Anche fattori psicologici come lo stress possono svolgere un ruolo nell'IBS.

Ulteriori informazioni sulle cause di IBS

Come viene trattato IBS?

Non esiste una cura per IBS, ma i sintomi possono spesso essere gestiti modificando la dieta e lo stile di vita.

Ad esempio, può aiutare a:

  • identifica ed evita i cibi o le bevande che scatenano i tuoi sintomi
  • modifica la quantità di fibre nella tua dieta
  • esercitati regolarmente
  • riduci i livelli di stress
  • A volte i farmaci sono prescritti per le persone con IBS per trattare i singoli sintomi che manifestano.

    Ulteriori informazioni sul trattamento dell'IBS

    Vivere con IBS

    IBS è imprevedibile. Potresti andare avanti per molti mesi senza alcun sintomo, quindi avere una riacutizzazione improvvisa.

    La condizione può anche essere dolorosa e debilitante, il che può avere un impatto negativo sulla qualità della vita e sullo stato emotivo. Molte persone con IBS sperimenteranno sentimenti di depressione e ansia, ad un certo punto.

    Parla con il tuo medico di famiglia se hai sentimenti di depressione o ansia che stanno influenzando la tua vita quotidiana. Questi problemi raramente migliorano senza trattamento e il tuo medico di famiglia può raccomandare trattamenti come antidepressivi o terapia cognitivo comportamentale (CBT), che possono aiutarti a far fronte all'IBS, oltre a trattare direttamente la condizione.

    Con un adeguato trattamento medico e psicologico, dovresti essere in grado di vivere una vita normale, piena e attiva con IBS.

    IBS non rappresenta una grave minaccia per la salute fisica e non aumenta le possibilità di sviluppare il cancro o altre condizioni correlate all'intestino.



Qualsiasi domanda?